Questo è un altro replica orologio con cassa in oro bianco 18 carati


La manifattura replica orologiera con sede a Ginevra Patek Philippe replica è stabilmente stabilita come una delle più prestigiose società di orologi replica al mondo, con proprietari passati che vanno dalla regina Vittoria ad Albert Einstein. Questa tradizione, combinata con la storia di innovazione dell’azienda, assicura che qualsiasi nuovo modello attiri un’attenzione significativa.

Come molti altri marchi di orologi di lusso in circolazione, Patek Philippe replica utilizza l’annuale fiera di Baselworld per presentare i loro nuovi modelli e quest’anno non è stato diverso. In questo post del blog, diamo uno sguardo più dettagliato ad alcuni dei modelli più interessanti ed emozionanti presentati dal produttore all’evento di quest’anno.

Per celebrare il ventesimo anniversario della collezione, Patek Philippe replica ha annunciato un nuovo modello Aquanaut nella forma del Reference 5168G. Questo orologio ha probabilmente attirato l’attenzione di tutti i nuovi modelli Patek e la caratteristica più importante da menzionare è il diametro del case “jumbo” da 42 mm, che ha già riscosso un grande successo.

La cassa in oro bianco 18k del segnatempo segna un cambiamento significativo rispetto ai modelli standard in acciaio inossidabile ed è una novità per la gamma Aquanaut. Questo nuovo materiale, abbinato ad un elegante quadrante blu sfumato, contribuisce a fornire raffinatezza, mentre un bordo sportivo è aggiunto dall’inclusione di un cinturino in caucciù “tropicale” blu notte.

Un’altra nuova versione del marchio quest’anno è la Calatrava Reference 6006G. Questo è un altro replica orologio con cassa in oro bianco 18 carati, anche se questa volta è leggermente più piccolo e misura 39 mm di diametro. Forse la sua caratteristica più sorprendente è un sub-dial dei secondi piccoli decentrati, che si trova tra le 4 e le 5 in punto.

Il Reference 6006G ha un quadrante nero e un cinturino in alligatore nero che gli conferisce una base abbastanza convenzionale su cui basarsi. Tuttavia, il suo quadrante è molto più insolito. Oltre al quadrante secondario, presenta una traccia di visualizzazione della data intorno all’esterno, con la data indicata da una mano separata, mentre il tempo viene visualizzato sulla traccia interna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *