l’orologio replica più complicato del mondo


Quindi, come non si può fermare il tempo, lo stesso non può essere considerata come essere nel mondo dell’orologeria tradizionale tutto è già stato raggiunto, realizzato i progetti più audaci e realizzato opere di stabilire i limiti, che non può più essere superati.

Ecco perché il più lussuoso e prestigioso produce il mondo in costante condurre una corsa contro il tempo e competere per il titolo di “migliore”.

In questa gara, per lungo tempo, replica Patek Philippe ha guidato la manifattura, che ha creato nel 1989 un orologio replica da tasca – replica Patek Philippe Calibre 89 modello, la cui progettazione e costruzione è durata quasi 10 anni, e il suo meccanismo è composto da 1 728 parti e ha ben 33 complicazioni la struttura del meccanismo. Anche attenzione modello di Patek Philippe Henry Graves Supercomplication, stabilito lo scorso anno, un prezzo record che è stato pagato per questo in un’asta in un’asta di Sotheby House di New York – quasi 24 milioni di dollari.

Tuttavia, pochi giorni fa ha visto l’uscita di un orologio da tasca, che superava di gran lunga i confini definiti e stabilito un nuovo record. Parlando del lavoro presentato da  Vacheron Constantin replica manifattura, il modello di riferimento 57260, che è stato creato per celebrare il 260 ° anniversario di questa prestigiosa ed elite timer produttore.

Ecco perché, dal 17 settembre, questo timer è considerato l’orologio tecnicamente più complicato del mondo. La straordinaria combinazione di complessità del meccanismo e varie funzioni di temporizzazione soddisfa anche i rigorosi criteri per il modello 57260 di riferimento per ottenere un prestigioso certificato denominato Geneva Seal (Hallmark of Geneva).

Sono contrassegnati esclusivamente con prodotti creati da orologiai svizzeri, che sono stati sottoposti a test rigorosi relativi all’accuratezza della misurazione del tempo e alla precisione e qualità di lavorazione.

Indubbiamente, per creare il lavoro presentato, gli orologi repliche dovevano dimostrare, oltre alla padronanza della conoscenza senza precedenti nel campo della matematica e dell’orologeria, anche un’enorme perseveranza, fondamentale per completare la produzione di un orologio tecnicamente così complicato.

Passando ora agli aspetti tecnico-visivi di Riferimento 57260, il timer ha una busta realizzata in oro bianco, che ha un diametro di 98 mm e uno spessore di 50 mm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *